Comune di Signa

Segnalazioni, reclami e suggerimenti

Le segnalazioni, reclami e suggerimenti per disservizi e malfunzionamenti relativi a impianti, strade, giardini, ecc. a gestione del Comune, si presentano all’Ufficio per le relazioni con il pubblico che provvede a trasmetterle agli uffici competenti e successivamente a comunicare la risposta al cittadino entro 30 giorni come da Regolamento.

Le segnalazioni possono essere presentate con le seguenti modalità:

  • per telefono 055 8794270-271-272-273;
  • per fax 0558732316;
  • per posta ordinaria a URP Piazza della Repubblica 50058 Signa;
  • per e-mail a urp@comune.signa.fi.it;
  • di persona negli orari di apertura al pubblico indicati a lato.


In caso di richieste di risarcimento per danni subiti si rinvia alla scheda informativa allegata.

Quali disservizi segnalare al Comune:

- Asfalto su strade comunali 
- Illuminazione 
- Manutenzione impianti stradali (semafori, specchi, segnaletica) 
- Verde pubblico 
- Caditoie otturate 
- Spostamento dei cassonetti o posizionamento di nuovi/ Nettezza
- Inquinamento acustico
- Disinfestazioni su terreno, giardini e locali pubblici 
- Disfunzioni Uffici 
- Circolazione stradale 
- Modifica o istituzione di segnaletica stradale 
- Parcheggi 
- Trasporto Pubblico
- Servizi scolastici (mensa, trasporto scolastico)

Cosa segnalare ad altri Enti:

Perdite sulla rete dell’acquedotto e fognature:
Publiacqua
800 314 314
www.publiacqua.it

Mancata pulizia delle strade o dei cassonetti:
Alia Servizi Ambientali S.p.A.
da numero fisso 800 33 00 11
da qualsiasi dispositivo 0571 1196 93 33
d
a cellulare 199 16 33 15 
servizio“Dillo ad Alia” 

Tariffa Igiene Ambientale TIA (nettezza):
Alia
da numero fisso 800 888 333
da cellulare 199 105 105
www.tia-areafiorentina.it

Pulizia argini canali:
Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno
tel. 055 240269 fax 055 241458
www.cbmv.it 
 

Per le emergenze è necessario rivolgersi alle autorità di Pronto Intervento poste sul territorio: Carabinieri 113, Vigili del Fuoco 115, Soccorso sanitario 118.

Come previsto dalla Legge sulla riservatezza dei dati personali L.196/2003 si comunica che le informazioni anagrafiche richieste saranno utilizzate soltanto per inoltrare la risposta dell'ufficio e per elaborare statistiche quantitative sull'utilizzo del servizio.